Sie sind vermutlich noch nicht im Forum angemeldet - Klicken Sie hier um sich kostenlos anzumelden  
Sie können sich hier anmelden
Dieses Thema hat 0 Antworten
und wurde 38 mal aufgerufen
 Neuigkeiten
Banning Offline



Beiträge: 612

06.12.2019 09:45
einige Wochen Antworten

Mentre ho arrotondato l'angolo finale allo sprint finale della Maratona di Edimburgo, qualcosa finalmente ha avuto senso per me. Ho letto innumerevoli libri e Nike Air Max Command Herren articoli di riviste su come stimolare la tua corsa, fare il pieno e ottenere il kit giusto, affamato di sapere cosa dovevo fare per migliorare.
Un consiglio mi è venuto in mente: "Una maratona è una gara da 10k con un riscaldamento di 20 miglia". Sembrava uno di quei morsi di saggezza che in realtà non significavano molto e di certo non avrebbero aiutato quando il gioco si fosse fatto duro. Se hai mai letto le parole "Il dolore è inevitabile, la sofferenza è opzionale" nel comfort di casa tua e hai pensato "questo ragazzo è su qualcosa" e poi gli è stato ricordato loro 17 miglia in una maratona quando le ruote sono cadute , conoscerai il tipo di cose a cui mi riferisco.

Al miglio 20 della Maratona di Edimburgo mi sentivo abbastanza bene, troppo bene, pensavo. Avevo fatto qualcosa di sbagliato? Stavo andando troppo piano? Tutti quelli Nike Air Max Zero Womens con cui ho chattato puntando anche al sub-4 sembravano essere da qualche parte davanti a me ora. Ma uno sguardo alle mie spaccature ogni paio di miglia mi ha detto che avevo il ritmo del bersaglio.

Poi ho iniziato a rallentare. Dal miglio 20 il ritmo è diminuito di oltre 30 secondi al miglio. Correre improvvisamente è diventato più duro. Se avessi raggiunto il mio obiettivo di 9:07 per tutto il giro avrei finito in 3 ore e 59 secondi piatti. Questo rallentamento tra le miglia 20-23 mi farebbe superare il mio tempo di goal di almeno 30 secondi strazianti.

Quindi ho accelerato. Faceva male come l'inferno, ma ho corso più veloce che le gambe potevano portarmi. Stavo sorpassando tutti intorno a me, faceva caldo e faceva male, ma dal miglio 23 al 26 ho corso le tre miglia più veloci di tutta la mia corsa: 8:55, 8:56, 8:50, per finire Nike Air Max 2017 Womens]in 3:59 : 31.

Ed è allora che ha senso per me. La logica dice che correre una maratona è Adidas Zx 750 Damen difficile e quindi sarà difficile. Ma non puoi spingere forte e sentire che stai correndo al limite fino in fondo a una maratona come puoi per un 10k. Se il ritmo è giusto, almeno la prima metà di una maratona dovrebbe essere abbastanza buona.

Il buon ritmo consiste nel raggiungere un punto della gara in cui puoi spingere forte per casa, anche se ciò significa che stai ancora andando alla stessa velocità con cui hai iniziato. è l'equilibrio tra sentirsi bene e sentire che non puoi più dare. è quel riscaldamento di 20 miglia per una gara di 10k. E forse sono in ritardo alla festa, ma lo capisco ora.

Ti stai allenando da mesi. Il giorno della gara è proprio dietro l'angolo e l'unica cosa che ti ostacola dalla gloria del traguardo è una riduzione. Per quelli di voi che non hanno familiarità con ciò che è un "taper", Meriam-Webster Nike Air Max 270 Damen lo definisce come "una riduzione graduale". In sostanza, stai diminuendo la quantità di corsa che hai fatto poco prima del giorno della gara, generalmente un paio di settimane prima.

Cos'è Taper Madness?
Ogni fine settimana ti sei svegliato presto per iniziare a lungo termine. Molto probabilmente, questo significava prenderti cura di te il giorno prima, quindi sono andati i tuoi venerdì sera. La corsa è stata il tuo santuario e la tua costante per mesi e ora devi tagliare. Sembra facile, vero? Non così tanto. Per noi corridori, VOGLIAMO correre. VOGLIAMO andare su una corsa di 2 ore perché è quello che facciamo e questo è ciò che ci fa sentire "normali".

Sembra fantastico subito. Hai lavorato duramente e l'idea di abbassare il livello è proprio ciò di cui il tuo corpo (e la tua mente) hanno bisogno. Ma poi passano alcuni giorni ..Nike Air Max Tavas Femme . poi arriva la seconda settimana. Le tue gambe iniziano a sentirsi più forti e hai questo prurito di voler uscire e correre ... e correre lontano, MA NON PUOI. Vedi, questo è il punto del cono. Sì, ti stai ancora impegnando in alcune corse, ma sono essenzialmente corse a breve-media distanza per mantenere la tua forza, ma anche concedere al tuo corpo il tempo necessario per riprendersi da mesi di allenamento. Questo è ciò che ti porta alla partenza sentendoti al 100% e pronto a correre. Tuttavia, QUESTO è anche ciò che spinge i corridori ad assottigliare la follia - l'incapacità di uscire e correre come vogliamo. Abbiamo quel desiderio di correre, non ci resta che attendere.

 Sprung  
Xobor Erstelle ein eigenes Forum mit Xobor
Datenschutz